Da ” Sculture de Genova tra 600 e primi 900- Carige) ” Decorazioni” di G. Agrone e B. Fabbri ” S Giorgio che uccide il drago”di Giovanni Scanzi. Genova, particolare facciata Chiesa dell’Immacolata