Chiesa di S.Giacomo.

Venne fatta costruire da Ansaldo Spinola nell’anno 1154, che dopo essere stata amministrata per un certo periodo da preti secolari e dopo pervenne ai PP. Agostiniani della Congregazione di Lombardia.

In questa Chiesa nell’ottocento venivano sepolti i condannati a morte, vi furono sepolti i martiri della Giovine Italia, che vennero riesumati nei primi anni del 900 per essere sepolti a Staglieno.

Cartolina fotografica nuova.

Edita dal fotografo Neer.